Ndrangheta, all’aeroporto di Fiumicino arrestato il latitante Antonio Vottari

0

(MeridianaNotizie) Roma, 08 marzo 2016 – I Carabinieri del Gruppo di Locri hanno tratto in arresto il latitante Antonio Vottari, presso l’aeroporto di Roma Fiumicino.

L’uomo, condannato il 30 settembre 2015 a 7 anni  e 6 mesi di reclusione, è ritenuto responsabile di aver partecipato ad una associazione finalizzata al traffico internazionale di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti del tipo “cocaina”, operante tra il Sudamerica, Olanda, Belgio, Germania e Italia, gestita dalle ‘ndrine di San Luca. Era ricercato dal 2011 per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Al vertice dell’organizzazione di cui faceva parte il latitante, vi era Pizzata Bruno, anch’egli di San Luca, condannato a 30 anni di reclusione, in quanto ritenuto responsabile di aver promosso e capeggiato varie associazioni finalizzate al traffico internazionale di sostanze stupefacenti tra il Sudamerica e l’Europa.

Servizio di Teresa Ciliberto

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.