Bergamo, 15 in manette per traffico di droga. Droga tagliata con paracetamolo

0

I carabinieri del comando provinciale di Bergamo hanno arrestato 15 persone ritenute appartenenti a un sodalizio criminale dedito al traffico internazionale di stupefacenti, operante prevalentemente in Lombardia, Liguria, Veneto, Emilia Romagna e Umbria, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale di Bergamo per traffico internazionale di stupefacenti. traffico-droga1

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati in diverse regioni d’Italia oltre 100 kg di sostanze stupefacenti tra cocaina, eroina e  marijuana, importati in italia con automezzi muniti di doppio fondo da corrieri provenienti da Olanda e Albania, e individuati 3 laboratori clandestini a romano di Lombardia (bg), Padova e Corato (ba), ove un “chimico” minorenne “tagliava” l’eroina con paracetamolo, analgesico usato in molti farmaci da banco.

Particolarmente complesso era il sistema di codici alfanumerici attraverso il quale comunicavano tra loro gli indagati e venivano inviati gli ordinativi di droga all’estero, basato su un antico cifrario “a sostituzione polialfabetica”.  Nel corso dell’operazione odierna i carabinieri hanno inoltre eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni mobili e immobili, del valore di oltre mezzo milione di euro, ritenuti provento delle attivita’ illecite di uno dei principali indagati, e 40 provvedimenti di perquisizione domiciliare e personale a carico di altrettanti soggetti indagati.

Cristina Pantaleoni

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.