Reggio Calabria, sequestro da 215 mln di euro ad esponente clan Piromalli

0

(MeridianaNotizie) Roma, 18 aprile 2016 – Assestato un duro colpo al patrimonio di un impreditore contiguo alla cosca di ‘Ndrangheta “Piromalli”, operante sul territorio della provincia di REGGIO Calabria. La Guardia di finanza ha sequestrato beni per circa 215 milioni di euro riconducibili all’imprenditore Alfonso Annunziata, indicato come “punto di riferimento fondamentale” per le attivita’ economiche del clan “Piromalli”.sequestro-reggiocalabria1

Il provvedimento di sequestro, emesso dalla Sezione Misure di prevenzione del Tribunale di REGGIO Calabria, e’ stato eseguito dalle Fiamme Gialle del locale Comando provinciale, del Nucleo Speciale Polizia Valutaria e dello Scico di Roma, in Calabria e in Campania. Sotto sequestro sono finite 6 imprese, 85 unita’ immobiliari, 42 rapporti finanziari personali e aziendali nonche’ denaro contante per quasi 700 mila euro, il tutto per un valore stimato pari a circa 215 milioni di euro.

Cristina Pantaleoni

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.