Sversamento di petrolio nei canali di Genova, aperta inchiesta contro ignoti

0
12

(MeridianaNotizie) Genova, 18 aprile 2016 – Allarme inquinamento in Valpolcevera per lo sversamento di migliaia di litri di greggio ieri sera dall’oleodotto Iplom che da Multedo, passando da Fegino, scorre sino a Busalla. Per limitare il danno ambientale sistemate panne di contenimento lungo le sponde del Fegino e del Valpolcevera e in mare. Riaperta in senso unico alternato la viabilità nel tratto di via Borzoli in direzione della Valpolcevera e di Rivarolo.sversamento-genova1

Sul posto i tecnici Arpal per verificare la presenza di inquinanti nell’aria e misurare quanto greggio è finito nei due torrenti e anche in mare, anche se secondo le prime stime si tratta di una quantità modesta. Le indagini sono condotte da pompieri, tecnici Arpal e carabinieri.

Per ora l’ipotesi più accreditata è della una rottura di una valvola. A coordinare le operazioni l’assessore alla Protezione Civile del Comune di Genova Gianni Crivello, secondo il quale “la situazione sta tornando sotto controllo”. Avviata un’inchiesta contro ignoti

Cristina Pantaleoni