Arte… in valigia, parte la mostra itinerante e indipendente

0

(MeridianaNotizie) Roma, 28 aprile 2016 – Una mostra itinerante di un collettivo di artisti. E’ Arte in Valigia, un percorso che ha debuttato il 16 aprile nella sede del Palazzetto dell’Arte a piazza dei Caduti di Nassirya a Cave, per poi proseguire a giugno a Sora e in altri piccoli centri e città nel Lazio. Il filo conduttore della mostra è il viaggio dall’arte e per l’arte stessa, concepita all’insegna dell’interazione tra vecchie tradizioni e nuove scoperte.arte-valigai2

Alla prima tappa sono intervenuti lo scultore Donato Pellegrini, il pittore e organizzatore Maurizio Pochesci, le pittrici Rosella Segneri, Donatella Calì, Lucia Strada, Luciana Zaccarini e Alessandra De Michele. Si definiscono ‘zingari dell’arte’ e la loro idea di creazione non coincide con la staticità o il legame con un singolo luogo. La loro mostra bussa alle porte di paesini e piccoli borghi estromessi per collocazione geografica dal circuito dei grandi flussi turistici della capitale, stimolando il dialogo tra territorio e artista. Il bagaglio è idealmente una duplice esperienza emotiva in continua evoluzione, prima e dopo ogni tappa l’artista porta con sé non solo il lavoro e le suggestioni del passato ma anche le nuove tracce e testimonianze creative del presente. Durante questi spostamenti, nuovi compagni di viaggio potranno partecipare con le loro opere d’arte alla ricerca di nuovi spazi espositivi da aggiungere al percorso tracciato.

A sottolineare l’importanza di quest’iniziativa per la promozione della cultura e della valorizzazione nei territori coinvolti, sono intervenuti i rappresentanti delle amministrazioni locali: il sindaco Angelo Lupi e il vicesindaco Rita Dappi di Cave e il sindaco di Rocca di Cave, Antonio Scipioni.

Silvia Mattina

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.