Palermo Chiama Italia, concerto alla Casa del Jazz per la strage di Capaci

0

(MeridianaNotizie) Roma, 23 maggio 2016 – In occasione dell’ XXIV anniversario della strage di Capaci, in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, la Regione Lazio ha deciso di aderire a “Palermo chiama Italia”, progetto coordinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dalla Fondazione Giovanni Falcone sotto il Patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Senato.

Una giornata di impegno di lotta alle mafie in occasione della quale la Regione Lazio ha organizzato un concerto musicale al parco della Casa del Jazz di viale di Porta Ardeatina 55.

Al concerto si esibiscono dieci gruppi finalisti del concorso rivolto alle scuole del Lazio  “Un Brano contro le mafie” promosso dall’Osservatorio Sicurezza e Legalità in collaborazione con progetto ABC e LazioInnova al quale hanno partecipato con un brano inedito 85 Istituti scolastici del Lazio.lazio-mafia2

Oltre ai gruppi musicali studenteschi sul palco ci sono anche Stefano Di Battista con Nicky Nicolai, Tommaso Zanello detto ”Er Piotta” e Luca Barbarossa. La manifestazione viene presentata dal giornalista  Giuliano Giubilei e dall’attrice Michela Andreozzi.

Intervengono il Presidente della Regione  Nicola Zingaretti, il Presidente dell’Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza Gianpiero Cioffredi, Luca Palamara, magistrato del Csm, il ColonnelloFrancesco Gosciu, Capo Centro Operativo DIA di Roma, Niccolò D’Angelo, Questore di Roma,Giuseppe De Matteis, Questore di Latina, Baldassarre Favara, Presidente Commissione Consiliare Antimafia, Federica Angeli, giornalista e Alfonso Sabella, magistrato

Partecipano all’evento  2500 tra studenti e insegnanti provenienti da tutte le province del Lazio.

Cristina Pantaleoni

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.