A Tor Marancia il murales dello street artist Gaia descrive la ricchezza della diversità

0

(MeridianaNotizie) Roma, 03 maggio 2016 – La diversità è la parola chiave dell’opera di street art che ricopre la facciata dell’IISS “Caravaggio”, Liceo Artistico Statale di Roma. Un grande murales dove farfalle e volti sorridenti di bambini si fondono insieme in una diversità naturale.

Un’importante iniziativa promossa da Pfizer Italia, che ha donato alla città di Roma e al quartiere Tor Marancia, l’opera “Uneven Humanism”, realizzato dallo street artist Gaia, una delle figure più importanti nel panorama dell’arte urbana contemporanea che ha saputo rappresentare la ricchezza della diversità.

«Siamo convinti che l’espressione di questa cultura aziendale debba essere condivisa anche esternamente. Con l’opera “Uneven Humanism” Pfizer offre alla città di Roma e all’Istituto Scolastico Caravaggio una testimonianza di apertura nei confronti di una società che avrà tra i suoi punti di forza la diversità multietnica e multiculturale» afferma Massimo Visentin, Presidente e Amministratore Delegato di Pfizer in Italia.
Share.

Comments are closed.