All’Ospedale Bambino Gesù un app per facilitare la comunicazione tra medici e pazienti sordi

0

(MeridianaNotizie) Roma, 10 maggio 2016 – Si chiama E-Lisir la nuova app presentata all’Ospedale Bambino Gesù che permette di facilitare la comunicazione tra il medico e il paziente affetto da sordità. Tramite l’applicazione installata sull’apposito tablet si effettua una videochiamata presso un centro, nel quale operano interpreti Lis che facilitano la comunicazione tra sordo e operatore di sportello. Il servizio di traduzione e tablet sono stati donati da Video Assistenza Mobile e Rotary Club Casal Palocco – Roma alla Fondazione Bambino Gesù Onlus

Cinque i punti di accesso E-Lisir posizionati all’interno dell’Ospedale. Nella sede del Gianicolo ne saranno previsti due: uno presso gli sportelli amministrativi e l’altro nel Pronto Soccorso-Dea, così da garantire ancora più tempestività in caso di pazienti affetti da sordità. Gli altri tre verranno posizionati presso gli sportelli amministrativi nelle sedi di San Paolo Fuori le Mura, Palidoro e Santa Marinella.

Servizio di Teresa Ciliberto

Share.

Comments are closed.