Sport, consegnato a Claudio Ranieri il premio Bearzot

0

(MeridianaNotizie) Roma, 09 maggio 2016 – “Onestamente ancora non ho capito l’impresa che abbiamo fatto. Posso solo ringraziare tutte le persone che sono venute e soprattutto i miei giocatori che mi hanno regalato qualcosa di impensabile. A inizio campionato eravamo partiti per salvarci e invece successo quello che è successo. E’ stato bellissimo”. Così Claudio Ranieri, il tecnico campione d’Inghilterra con il suo Leicester, oggi a Roma per ritirare il premio Bearzot.

Nel corso dell’affollata cerimonia al Salone d’Onore del Coni, Ranieri si è rivolto anche ai tantissimi giovani che sono venuti da ogni parte d’Italia per applaudirlo. “Alla vostra età avevo molti sogni, fui scartato per due volte dalla Roma ma non ho mai mollato e alla fine Herrera mi prese all’età di 18 anni, per cui c’è sempre speranza. Poi ho fatto una cosa che mai avrei pensato di fare: l’allenatore. Ho voluto provare e oggi sono qua.”

Servizio di Teresa Ciliberto

Share.

Comments are closed.