Milano, specializzati nelle truffe online sulle case vacanze: 22 denunciati

0

(MeridianaNotizie) Roma, 22 luglio 2016 – Sgominata banda specializzata nelle truffe online sulle case vacanza. Nel territorio di Milano sono state 254 le vittime che hanno presentato querela, ma nel corso delle indagini condotte dalla polizia, accertate circa 600 parti lese. Attraverso offerte su portali legittimamente operanti nel settore immobiliare, proponevano fittiziamente appartamenti in affitto in località balneari come Rimini, Riccione, Alassio, Gallipoli ma anche in note zone sciistiche.

Le indagini hanno svelato l’esistenza di 3 gruppi: il primo, formato da cittadini italiani, sicuramente i promotori dell’associazione, che si occupava di inserire gli annunci, seguire le trattative e incassare i proventi; il secondo, composto da cittadini romeni, si occupava di procacciare numerosi prestanome che attivavano conti correnti presso istituti bancari situati tra la Lombardia e la Liguria; il terzo, composto da cittadini italiani e stranieri, che andavano in banca ad attivare quanti più conti possibili. Per l’apertura di ogni conto corrente potevano incassare fino a 700 euro, per l’attivazione di una carta fino a 200 euro.

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.