Roma, rapina e sequestro di persona: sgominata la “Banda del buco”

0

(MeridianaNotizie) Roma, 14 luglio 2016 – Rapina aggravata, ricettazione e sequestro di persona. La polizia di Stato di Roma, ha sgominato un gruppo di rapinatori che facevano parte della nota “Banda del Buco”. Nel corso delle indagini è stato possibile ricostruire le mansioni di ciascuno, ognuno con specifici ruoli all’interno della banda, proiettata alla realizzazione di un preciso progetto criminale, consistente in una sequenza indiscriminata di rapine a danno d’istituti di credito. Servendosi della “tecnica del buco”, i malviventi facevano  ingresso  all’interno della banca attraverso un buco ricavato, con un finto lavoro di muratura, dai locali adiacenti.

Tutto è partito da una rapina a mano armata da oltre 20.000 euro, avvenuta lo scorso ottobre ai danni di un’agenzia di via Trionfale, da parte di due soggetti che avevano fatto ingresso all’interno della banca attraverso un foro ricavato da un locale adiacente di un esercizio commerciale. A questo punto, immobilizzarono il titolare dell’officina e successivamente una decina di persone tra i dipendenti e gli avventori dell’istituto di credito, tenendoli bloccati in un angolo sotto la minaccia di una pistola.

Al gruppo sono stati contestati altri tre tentativi di rapina aggravata messi in atto, rispettivamente, uno presso la filiale di un istituto di credito a Cesano (Roma) tra il 4 ed il 5 febbraio 2016, uno nei confronti di una banca a Roma Eur Fermi lo scorso primo marzo, ed un altro ai danni di un esercizio commerciale di compro oro in zona Casalotti tra il 20 ed il 21 aprile 2016.

Share.

About Author

Comments are closed.