Traffico di droga tra Italia, Spagna e Polonia: 13 arresti

0

(MeridianaNotizie) Roma, 24 agosto 2016 – Arrestati 13 narcotrafficanti polacchi (di cui 2 in italia, 2 in spagna e 9 in territorio polacco) e sequestrate oltre 3,5 tonnellate di hashish. Questo è il bilancio dell’operazione che ha visto cooperare i finanzieri del comando provinciale di Roma, le unità specializzate antidroga della polizia polacca e della guardia civil spagnola. Le operazioni di polizia, hanno consentito di smantellare un’agguerrita organizzazione criminale, di matrice polacca ma operante in tutta Europa, dedita alla sistematica importazione di stupefacenti dal Marocco, per la successiva rivendita nelle piazze di spaccio di Polonia, Gran Bretagna, Svezia, Germania e Ucraina.

Le indagini hanno trovato pieno riscontro lo scorso luglio, quando gli uomini del Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma ed il Reparto Aereonavale di Civitavecchia hanno sequestrato un’imbarcazione a vela che, salpata dal Marocco, si stava dirigendo verso le coste laziali con un carico di oltre 3,3 tonnellate di hashish occultate sottocoperta.Le parallele indagini condotte dalla Guardia Civil spagnola hanno consentito di rilevare come l’ingente sequestro di narcotico costituisse un’inconfutabile prova a carico della cellula criminale polacca.
Share.

Comments are closed.