Palermo, operazione antimafia: 16 arresti tra Monreale, San Giuseppe e San Cipirello

0

(MeridianaNotizie) Roma 04 ottobre 2016 – Blitz dei Carabinieri tra Monreale, San Giuseppe e San Cipirello. Scattano le manette per 16 persone, tra boss e gregari di Cosa Nostra. Le indagini hanno portato a capire come, visto il calo dei proventi delle estorsioni, Cosa nostra ha cercato nuove fonti di sostentamento tra cui quella del business della coltivazioni della marijuana e a documentare la violenta reazione dei nuovi “vertici” nei confronti dei vecchi esponenti, in continua lotta per la leadership.

I NOMI DEGLI ARRESTATI
Antonino Alamia, 52 anni nato a San Giuseppe Jato, attualmente detenuto;
Sergio Denaro Di Liberto, 42 anni nato a San Giuseppe Jato, già detenuto;
Ignazio Bruno, 43 anni di San Giuseppe Jato, detenuto;
Giovan Battista Ciulla, 35 anni, nato a Palermo e attualmente detenuto;
Onofrio Buzzetta, 42 anni di Palermo, già in carcere;
Vincenzo Simonetti, 56 anni, nato a Palermo;
Domenico Lupo, 57 anni, di Palermo;
Salvatore Lupo, 28 anni, di Palermo;
Giovanni Pupella, 26 anni, di Palermo;
Benedetto Isidoro Buongusto, 66 anni di Monreale;
Antonino Serio, 62 anni, di Palermo;
Pietro Lo Presti, palermitano di 32 anni;
Alberto Bruscia, 38 anni, nato ad Aqui Terme;
Francesco Balsano, 40 anni di Palermo;
Salvatore Billetta, 47 anni, di Palermo;
Giovanni Matranga, 54 anni di Piana degli Albane

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.