Libri: “Io odio tutti”, in libreria il nuovo romanzo di Mauro Evangelisti

0

“Io odio tutti” è il titolo del  nuovo romanzo di Mauro Evangelisti, forlivese di origine, anno 1967, giornalista per il quotidiano “Il Messaggero. L’editore è CartaCanta.

La storia del libro comincia con una manifestazione, l’odore acre dei lacrimogeni, le proteste: una ragazza dona una margherita a un agente dei reparti mobili che la colpisce alla testa con una manganellata. Lui è Alessandro, trentenne generoso e dai princìpi solidi che il padre, poliziotto come lui, gli ha insegnato. Lei, la ragazza con la margherita, è Anna, l’amore tormentato di Alessandro; entrambi sono amici di Paolo, futuro parlamentare di sinistra. Quella reazione, che neanche lui si aspetta, cambia per sempre la sua esistenza.⁠⁠⁠⁠ La storia poi si sposta a Bangkok, dove Alessandro cambia il suo stile di vita e i suoi valori, finisce in un vortice di notti drogate, fino a quando non dovrà tornare a fare i conti con il suo passato fatto di tradimenti. Il finale, sorprendente, lo riporterà a Roma.

Con CartaCanta l’autore ha gia pubblicato altri due libri: “Chiedimi l’amicizia” e “Johnny Nuovo”, romanzo che racconta uno strano esperimento sociologico e con cui ha vinto il Premio Carver 2010.

 

Share.

About Author

Comments are closed.