Cibi più sicuri e minore impatto ambientale, Italia capofila nel progetto UE su RNA interference

0

Una promettente tecnologia che si è rivelata utile per migliorare la composizione delle piante, accrescendone i nutrienti, la produttività e riducendone l’impatto ambientale. LRNAI consente infatti di eliminare le caratteristiche indesiderate delle piante e di migliorarne la qualità e le rese. Inoltre virus, insetti ed altri patogeni potranno essere informati in modo più efficiente senza ricorrere all’uso di agrofarmaci, creando piante resistenti.

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.