Roma, fermato dalla Polizia con due pistole cariche e pronte all’uso

0

polizia_arresto_ildesk(MeridianaNotizie) Roma, 10 maggio 2017 – Con un gesto fulmineo ha tirato fuori una pistola e l’ha puntata contro i poliziotti. Disarmato, è stato bloccato. La vicenda è accaduta in via Caduti per la Resistenza, zona Tor de’ Cenci. A vedersi puntare l’arma contro, sono stati gli agenti del Reparto Volanti della Polizia di Stato, i quali, prontamente, sono riusciti a fermare l’uomo disarmandolo. I poliziotti, durante il consueto pattugliamento della zona, hanno notato un uomo, che alla loro vista ha velocizzato il passo cercando di allontanarsi. Proprio mentre si avvicinavano per procedere al controllo, l’uomo ha improvvisamente estratto una pistola, provocando la pronta reazione degli agenti, che lo hanno arrestato disarmandolo. L’arma, subito recuperata, è risultata essere una pistola calibro 22 con matricola abrasa. Proseguendo il controllo, gli agenti hanno rinvenuto una seconda pistola, una calibro 9 con matricola abrasa, con un colpo in canna, nascosta nella cintura dei pantaloni. Inoltre all’interno di un borsello in possesso all’uomo, è stato sequestrato un sacchetto di plastica contenente altre 11 cartucce calibro 9 e 6 cartucce calibro 22. Durante la successiva perquisizione della sua abitazione, nascosto in una scatola, è stato sequestrato un altro proiettile calibro 22 uguale ai precedenti. L’uomo è stato identificato per P.G., romano di 41 anni, noto alle forze di polizia per reati specifici e lo spaccio di stupefacenti. Pertanto, alla fine degli accertamenti per P.G. sono scattate le manette per detenzione e porto di armi clandestine.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

Share.

About Author

Comments are closed.