Roma, in manette 24 pusher nei quartieri universitari

0

carabinieri(MeridianaNotizie) Roma, 4 maggio 2017 – Ventiquattro arresti e migliaia di dosi di droga sequestrate sono il bilancio di blitz antidroga che i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito nelle ultime 48 ore. I controlli si sono concentrati in Piazza Bologna, Stazione Tiburtina, Trastevere e piazza dei Cinquecento, in particolare nelle zone maggiormente frequentate ed abitate da studenti universitari. Dei 24 arrestati, di cui undici cittadini romani, due della provincia dell’Aquila, uno di Benevento, uno della provincia di Napoli, un cittadino russo, uno del Ghana, due del Gambia, uno del Mali, due egiziani, uno della Siria e uno della Repubblica Dominicana,di età compresa tra i 16 e i 53 anni, molti di loro erano già noti alle forze dell’ordine per trascorsi negli ambienti della droga. L’attività dei Carabinieri ha permesso di cogliere in flagranza di reato i pusher, di identificare numerosi acquirenti, segnalati alla Prefettura quali assuntori di droghe e di sequestrare 3 kg di sostanze stupefacenti, tra cocaina, marijuana e hashish, in parte già divisi in dose, pronte alla vendita.Eseguite anche perquisizioni a casa dei fermati, dove sono stati recuperati bilancini di precisione, materiale per il taglio e confezionamento della droga e oltre 3.000 euro, provento dello spaccio.Tra gli arrestati c’è un minorenne che è stato portato al Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli, tra i maggiorenni due sono stati portati in carcere, dieci sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre gli altri sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Share.

About Author

Comments are closed.