Piazza di Siena, a fine mese l’85° concorso ippico

0

piazza di siena 2(MeridianaNotizie) Roma, 22 maggio 2017 – Sport, glamour, verde: l’85ma edizione del Concorso Ippico Internazionale di piazza di Siena, in programma dal 24 al 28 maggio, non deluderà i cultori degli sport equestri grazie a un mix di tradizione e novità. E la prima novità è che da quest’anno la macchina organizzativa si rafforza: piazza di Siena entra a far parte della serie di grandi eventi organizzati dal Coni in joint venture con le federazioni sportive nazionali, in questo caso con la Federazione Italiana Sport Equestri. Di massimo rilievo come sempre il programma agonistico. Dieci gare tutte al top, di cui le più attese sono la Coppa delle Nazioni (venerdì 26 maggio), la categoria a barrage Premio piazza di Siena-Intesa Sanpaolo (la banca che fa da sponsor principale), la spettacolare Sei Barriere di sabato 27, il Gran Premio Loro Piana Città di Roma di domenica 28. E stavolta ci sono anche: un concorso internazionale riservato ai cavalli giovani di sette anni; una competizione esclusiva per le nuove leve del salto a ostacoli (Coppa Giovani Flash Intesa Sanpaolo, due manche venerdì e domenica); le categorie pony (sabato e domenica); e il Master delle Associazioni, prova a squadre riservata ai club che apre il programma delle gare mercoledì e giovedi. L’evento sarà alla portata di tutti: l’ingresso al pubblico sarà gratuito. Con posti gratis, fino a esaurimento, anche nella magnifica tribuna Raffaello che offre una vista ineguagliabile del campo di gara. E con diversi punti di ristoro, un nuovo bar e un ristorante a bordo campo, sul lato corto sotto la Fontana dei Pupazzi. E da gustare, oltre alle prodezze di equini e fantini epigoni dei fratelli D’Inzeo, ci sono quel vero e proprio museo verde all’aperto che è piazza di Siena e gli amatissimi “caroselli”: i Lancieri di Montebello e Villa Buon Respiro (sabato in serata) e il 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo (domenica in chiusura). Piazza di Siena, poi, è sinonimo di mondanità e feste: il quartier generale sarà la Casina Valadier, a cominciare dalla serata inaugurale per proseguire – venerdì 26 sera – con il Next Generation Party per i giovanissimi, mentre la notte lounge di sabato 27 avrà come scenario la stessa piazza di gara (e come fuori programma una partita di polo Italia-Argentina). Nulla è lasciato al caso, in quest’edizione 2017 d’una festa dello sport cominciata nel 1926 e che vede l’Italia in vetta con 27 vittorie. Un’accuratezza indispensabile, dato l’obiettivo di quest’anno: mettere insieme, come si diceva, il tradizionale glamour con un’inedita apertura “a tutto campo”, favorita dalla gratuità dell’ingresso. “Invito tutti ad assistere a questo magnifico spettacolo”, dice l’assessore Daniele Frongia (Sport e Politiche Giovanili). “Un importante appuntamento internazionale, un’occasione unica per ammirare nel cuore di Villa Borghese i caroselli equestri di Lancieri e Carabinieri”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Share.

Comments are closed.