Appio latino, è allarme per i cani: nei parchi polpette con chiodi e veleno

0

(MeridianaNotizie) Roma, 5 giugno 2017 – Polpette avvelenate nell’area cani di villa Fiorelli, ma anche nelle zone limitrofe. Via Taranto, via Biella, via Enna. E su Facebook scatta l’allarme a partire dalla testimonianza di Eleonora, una cittadina residente della zona. “Il mio piccolo Lucky sta rischiando grosso… sta con flebo antibiotico e cortisone”. Centinaia i commenti di solidarietà al cagnolino sotto il post, con i vicini di quartiere che rilanciano l’allerta. Alessandra mette in guardia: “Per chi ha cani: state attenti purtroppo ci sono in giro non solo polpette avvelenate ma anche polpette con viti o chiodi all’ interno! C’è qualcuno nel quartiere che prende di mira i poveri cuccioli”. Ancora Eleonora continua a tenere aggiornati gli utenti: “Mi hanno appena confermato di presenza di polpette con chiodi e bulloni zona appia/alberone”. Flavia: “L’altro giorno mi è stata segnalata la presenza di bocconi avvelenati anche in via Biella…”. C’è chi suggerisce ronde nel quartiere per fermare “questi mostri”, chi di mettere telecamere ovunque, chi di denunciare tutto alle Autorità. Intanto fuori da villa Fiorelli ieri sera è comparso il cartello al cancello scritto a penna, forse da qualche abitante deciso a fare di tutto per salvare gli animali del quartiere: “Attenzione non entrate, ci sono polpette avvelenate e con chiodi”. Il 1 giugno un altro appello era stato diffuso sui social da un’altra signora. “Attenzione segnalo ciò che è appena accaduto in zona via Appia/Re di Roma. Portavo fuori il mio cucciolo e levandogli dalla bocca un pezzettino di pane ho scoperto che dentro c’era questo. Altri tre pezzi di pane con lo stesso identico chiodo erano sulla medesima strada”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Share.

Comments are closed.