Auto in fiamme a Roma: arrestato un piromane, colto sul fatto con la fiamma ossidrica

0

(MeridianaNotizie) Roma, 14 luglio 2017 – Incendi auto a Roma, finisce l’incubo. E’ stato arrestato questa mattina a Trigoria un piromane a bordo di una Fiat 500 nera, fermato dai carabinieri dopo aver dato fuoco a sette vetture in tre diverse zone della città, è un romano di 32 anni con precedenti. Fonte Meravigliosa, Roma 70 – Grotta di Gregna e Castel di Leva, queste le tre zone della Capitale dove questa notte l’uomo ha provato a dare adito al suo repertorio incendiario. Sospettato di essere il piromane che da prima di questa estate ha seminato fuoco e danni incendiando decine di auto in tutta l’Urbe, l’uomo è stato colto in flagranza di reato. Posto in stato di fermo alla stazione dei Carabinieri di Tor de’ Cenci, è stato arrestato per le sette auto che questa notte ha provato ad incendiare. Una lunga scia di fuoco, che dallo scorso mese di maggio ha visto vigili del fuoco e forze dell’ordine intervenire per decine di incendi notturni di automobili, in particolare nella zona compresa tra l’Eur e Roma sud. Un piromane che viaggiava con la sua attrezzatura in una Fiat 500 nera, notata da diversi testimoni allontanarsi da alcune strade dove gli scorsi mesi hanno poi preso fuoco decine di vetture. Controllato a vista dai carabinieri, stanotte il 32enne è uscito per proseguire nel suo lavoro. Sette le vetture che ha provato ad incendiare: cinque in via Andrea Millevoi, una in via Giorgio Sommer ed un’altra in via Federico Cassitto. Fermato in via Alvaro del Portillo, nella 500 nera i carabinieri hanno trovato una fiamma ossidrica ed altro materiale utile ad innescare incendi. Arrestato per gli episodi di stanotte, i militari dell’Arma lo ritengono essere lo stesso che dallo scorso mese di maggio ha incendiato decine di autovetture in tutta Roma. Da incendiario ad incendiario è inoltre di ieri sera un altro arresto operato dai carabinieri sempre nei confronti di un piromane, in questo caso però nell’ambito dell’emergenza incendi che sta attanagliando in una morsa di fuoco Roma e la sua provincia. A finire in manette un 32enne de La Rustica, fermato su un bus Cotral dopo aver appiccato un incendio in un campo di sterpaglie adiacente ad alcune abitazioni nel territorio di Genazzano.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.