Canale Pescatori Ostia, Aurigemma-Zaccaria(FI): situazione di totale incuria,settore penalizzato

0
 
(MeridianaNotizie) Roma,31 luglio 2017 – “Vorremmo sapere quali sono gli interventi sostanziali della giunta capitolina per quanto riguarda il canale dei pescatori a Ostia? La situazione è davvero critica, il fondale è troppo basso e le imbarcazioni non possono uscire.  Si tratta di una vera anomalia: questo punto può dare tante opportunità, invece i pescatori incontrano pesanti difficoltà a causa della noncuranza da parte degli enti competenti. Peraltro, il rammarico è dato dal fatto che in questo tratto di costa il pescato è rappresentato da frutti di mare, crostacei, che sono poi venduti nel mercato ittico di altre regioni. In una zona costiera, in teoria la pesca potrebbe e dovrebbe essere rafforzata, invece anche in questo caso si vive nel disinteresse totale. Ci saremmo aspettati iniziative diverse e più incisive, ma come al solito si predica bene e si razzola male. Inoltre, a quanto risulta non si hanno più notizie della società che dovrebbe provvedere ai lavori di manutenzione del canale fino a novembre 2017, e che dovrebbe intervenire in caso di criticità.  Aspettiamo ancora dei segnali concreti dalla Giunta in relazione anche alle promesse fatte che, come è avvenuto anche su altri temi, sono state disattese. E’ un vero peccato: la questione del canale dei pescatori è una vicenda che parte da lontano, e da parte dell’amministrazione Raggi, nonostante le tante parole, non c’è stato quello sviluppo, quel passo in avanti annunciato.  Infine, chiediamo che progetto hanno Comune e Regione sulle concessioni di stazionamento sul canale: tematica, questa, ferma ormai da troppo tempo. In sostanza, gli enti hanno capito l’importanza del canale, vogliono che funzioni realmente o no?” Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma e il già consigliere municipale Luigi Zaccaria
Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.