Mezzogiorno,Senatore Giovanni Mauro: nel Decreto va istituita una Zes in ogni regione

0

(MeridianaNotizie), Roma, 12 luglio 2017 . «Il Decreto per il Mezzogiorno deve contenere l’istituzione di almeno una ZES (Zona economica speciale) in ogni regione del Sud».Così il senatore Giovanni Mauro, segretario alla Presidenza del Senato.«La creazione delle ZES – afferma Mauro – previste dal decreto rappresenta la sintesi della schizofrenia del governo Gentiloni. Il decreto prevede, infatti, l’esclusiva crescita economica delle due uniche ZES previste: Gioia Tauro e Napoli. Siamo lontanissimi dallo sviluppo diffuso del Mezzogiorno che invoca l’esecutivo. La verità è che sono stati adottati i patti con la Regione Calabria e con la Regione Campania siglati dal governo Renzi. Si tratta di un errore di prospettiva evidente. A questo proposito, ho presentato in Senato un emendamento al Decreto per il Mezzogiorno, che preveda l’istituzione di almeno una ZES in ogni regione meridionale».Il senatore è convinto che «il varo delle ZES debba includere l’estensione del provvedimento non solo alla Calabria e alla Campania, ma a tutte le regioni del Mezzogiorno. È assolutamente opportuno, infatti, che in ogni regione del Sud venga individuata una Zona economica speciale. Dico di più. Nelle regioni più grandi e più popolose dovrebbero essere istituite almeno due ZES. Ciò comporterebbe un autentico rilancio economico di quei territori prescelti. Sono queste le proposte concrete che il governo dovrebbe sostenere, se intende promuovere uno sviluppo armonico del Paese».

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.