Ostia, arrestata la “banda della saraciniesca” mentre tentavano il colpo notturno ai danni di un bar

0

(MeridianaNotizie) Roma, 22 agosto 2017 – I Carabinieri avevano stretto il cerchio alla luce di alcuni recenti furti notturni consumati ai danni di vari esercizi commerciali, specie in Corso Regina Maria Pia, dove erano state sistematicamente forzate le serrande e le saracinesche per sottrarre contanti lasciati nei registratori di cassa ed altri oggetti. I militari hanno notato un veicolo sospetto parcheggiato nei pressi di un bar, in via Piola Caselli, e hanno circondato l’area. Intervenuti rapidamente, i Carabinieri hanno subito bloccato il “palo”, una 44enne romana, con precedenti, prima che potesse avvisare i suoi complici. Subito dopo hanno sorpreso gli altri due ladri, uno davanti alla saracinesca e l’altro dentro l’esercizio commerciale. I due, 31enne e 47enne romani con precedenti, sono stati sorpresi con ancora un piede di porco, utilizzato per forzare la saracinesca, e una torcia nelle mani. L’ispezione al loro veicolo ha poi permesso di rinvenire tutto il set necessario alle loro “operazioni”: crick, per sollevare le serrande forzate e pinze, martelli, cacciaviti per forzarle. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in camera di sicurezza per tutta la notte. Stamattina il loro arresto è stato convalidato in sede di rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.