“La città in tasca”, bambini a lezione di arte con William Turner: dall’1 al 10 settembre cultura e gioco

0

(MeridianaNotizie) Roma, 25 agosto 2017 – La manifestazione, giunta alla sua XXIII edizione, è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE. Da venerdì 1 a domenica 10 settembre, tutti i giorni dalle 17:00 alle 23:00 torna per la sua ventitreesima edizione, al Parco degli Scipioni in via di Porta Latina, 10, “La città in tasca, Cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma”, organizzata dall’Arciragazzi Comitato di Roma e oggi alla Sua XXII edizione. A conclusione della lunga estate romana, torna al Parco degli Scipioni, con un ricchissimo programma di teatro, clownerie, musica, cinema, danza, narrativa, laboratori, letture e tantissimi giochi, il festival è dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni, giunto alla 23esima edizione. Questo il programma di massima della manifestazione: apertura dell’area giochi attrezzata dalle 17 alle 23, dove si svolgeranno tutte le attività in programma, dai laboratori agli spettacoli. Dalle 17 alle 18:30 via alle attività ludiche, culturali, artistiche. Alle 19 spazio per gli spettacoli pomeridiani, mentre alle 21 quelli serali, artistiche e cinematografiche. Tanti laboratori anche quest’anno per avvicinare i bambini all’arte e per svilupparne la creatività. La Città delle Artingioco invita questa volta i piccoli nell’affascinante mondo di Arte & Natura per conoscere gli artisti che si sono occupati della natura e della sua salvaguardia, come William Turner, Piero Gilardi, Giuseppe Penone, Christo, Richard Long, Bruno Munari. Due giovani artisti, Cristiano Quagliozzi e Mila Gno condurranno con i bambini un laboratorio su Maschere di artista, mentre il Gruppo Konkoba proporrà la costruzione di strumenti musicali di vari paesi del mondo, con materiali di riciclo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.