Sport nelle scuole, protocollo Roma Capitale-Coni-Miur

0

(MeridianaNotizie) Roma, 1 agosto 2017 – Programmare, promuovere e rafforzare i percorsi educativi, formativi e sportivi sul territorio di Roma Capitale, valorizzando la funzione delle scuole. Con questo obiettivo gli assessori capitolini Laura Baldassarre (Persona, Scuola e Comunità Solidale e Daniele Frongia (Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi) hanno siglato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) – Ufficio scolastico Regionale Lazio e con il Coni Lazio un protocollo triennale. L’intesa, afferma una nota del Campidoglio, “avvia la creazione di una rete inter-istituzionale a sostegno dell’attività motoria e sportiva di tutta la popolazione scolastica con particolare attenzione alla prevenzione, all’integrazione, al recupero e all’ampliamento della pratica delle fasce deboli”. Viene quindi “incentivata la costituzione di tavoli territoriali nei Municipi per pianificare attività motorie e sportive, soprattutto tramite il confronto tra associazioni e istituzioni scolastiche. L’obiettivo complessivo risiede, infatti, nel potenziamento dell’educazione fisica, con un’offerta sempre più forte”. Il protocollo prevede: ampliamento della formazione e dell’aggiornamento degli operatori, del monitoraggio e della valutazione delle iniziative lanciate grazie all’estensione dell’apertura delle scuole; creazione di linee guida per regolare l’uso delle palestre in orario extrascolastico; ricerca della “omogeneità territoriale dell’offerta”, da garantire con “un piano dettagliato di utilizzo degli edifici e delle attrezzature sportive”; istituzione dell’Osservatorio Sportivo Scolastico (centrale e municipale), con il compito di programmare e organizzare “attività coerenti con le finalità e gli obiettivi del progetto nazionale previsto dal Miur”. Particolare attenzione sarà poi dedicata all’approfondimento del tema sport-alunni disabili. “Il protocollo consente di mettere a sistema il contributo delle istituzioni e di tutte le realtà virtuose presenti sui territori, in modo da valorizzare il ruolo degli istituti come presidi a sostegno delle fragilità e favorendo percorsi di aggregazione e socializzazione in grado di arginare abbandono e dispersione scolastica. Un’iniziativa che si inserisce pienamente nel percorso, già in atto, finalizzato ad assicurare l’apertura delle scuole nell’arco di tutta la giornata”, sottolinea l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre. “Grazie alla creazione di questa nuova cabina di regia tra Miur–Usr Lazio, Coni Lazio e Roma Capitale le palestre scolastiche avranno sempre più un ruolo di aggregazione sociale per la cittadinanza e saranno centrali nella promozione di attività sportive e culturali per adulti e ragazzi. Questo è un passo che porterà risultati concreti sul territorio e ne siamo orgogliosi”, dichiara Daniele Frongia.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.