Tor Bella Monaca, appone le targhe dell’auto intestata alla sorella su un’auto rubata

0

(MeridianaNotizie) Roma, 19 setembre 2017 – Aveva apposto le targhe della vettura intestata alla sorella su un’auto rubata e se ne andava in giro per le vie del quartiere Tor Bella Monaca. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale però, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca lo hanno fermato e arrestato. In manette è finito un nomade di 30 anni, senza fissa dimora e con precedenti. A bordo dell’auto, in via Acquaroni, per un normale controllo, i Carabinieri hanno eseguito accertamenti mediante la Banca Dati delle Forze dell’Ordine e dopo aver notato alcune incongruenze tra i dati relativi al veicolo, hanno deciso di approfondire. Dopo un’accurata verifica, i Carabinieri hanno scoperto che il malvivente aveva utilizzato le targhe di un altro veicolo, regolarmente intestato alla sorella, apponendole sull’autovettura che guidava, risultata rubata nel luglio scorso, in zona Tor Vergata. Il 30enne è stato ammanettato e portato in carcere a Rebibbia. Dovrà rispondere di riciclaggio. Il veicolo è stato sequestrato e verrà presto riconsegnato al legittimo proprietario.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.