Trovajoli, omaggio in jazz al grande Armando

0

(MeridianaNotizie) Roma, 8 settembre 2017 – Doppio centenario: della nascita di Armando Trovajoli, l’indimenticato autore delle musiche di Aggiungi un posto a tavola, Ciao Rudy, Rugantino nonché delle colonne sonore de La Ciociara e di tutti i film di Scola e del primo disco di jazz, Livery stable blues inciso dalla Original Dixieland Jass Band di Nick La Rocca. Due ricorrenze facilmente collegabili, dato che il jazz fu amato visceralmente da Trovajoli, che lo coltivò con passione accanto agli studi di conservatorio, e scorre come linfa vitale in tutta la sua opera. Due ricorrenze che la Casa del Jazz unifica la sera di domenica 10 settembre, alle 21 in piazza Anco Marzio a Ostia. Trovajoli e il jazz, dunque. Un binomio consacrato, oltre che dalle mille incursioni delle sue musiche in territorio afroamericano (soprattutto in quello delle origini), dalla direzione dell’orchestra stabile Rai di musica leggera, avviata a inizio anni ’50 e improntata a netti connotati jazzistici. La serata speciale a Ostia, prodotta come si diceva dalla Casa del Jazz, vede il fior fiore del jazz romano d’oggi riunito per tributare l’omaggio a Trovajoli. Suonano, interpretando brani del maestro scomparso nel 2013, i pianisti Enrico Pieranunzi, Rita Marcotulli e Alessandro Lanzoni; il trombettista Fabrizio Bosso, il sassofonista Rosario Giuliani, il contrabbassista Luca Fattorini, il batterista Marco Valeri. Intervengono gli attori e cantanti Gianluca Guidi ed Emy Bergamo, protagonisti dei musical composti da Trovajoli. L’ ingresso sarà libero.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.