Roma, bloccati due rapinatori in un supermercato da un agente della Polizia libero dal servizio

0

(MeridianaNotizie) Roma, 18 ottobre 2017 – Ha rapinato un supermercato, insieme ad una complice, minacciando con un coltello i dipendenti: 32 anni, romano, l’uomo si è però imbattuto in un agente della Polizia di Stato libero dal servizio. L’episodio è accaduto nella tarda serata di ieri in via Ostiense, quando nel parcheggio dell’esercizio commerciale, i due malviventi, uno dei quali armato di coltello, sono stati intercettati da un agente del Commissariato Colombo. Il poliziotto, data la situazione di pericolo e la presenza di altri cittadini, ha affrontato l’uomo armato. In quei concitati attimi, nei quali l’agente ha cercato di convincere il rapinatore a gettare l’arma impropria, è giunta in ausilio una pattuglia del commissariato. L’uomo è quindi fuggito gettando il coltello sotto un’autovettura in sosta; inseguito dai poliziotti, è stato bloccato con non poca difficoltà, al termine di una colluttazione. S.F., queste le sue iniziali e la sua complice, P.U., romana di 42 anni, sono stati accompagnati negli uffici di polizia; arrestati, dovranno rispondere per il reato di rapina impropria in concorso.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.