Roma, pusher di cocaina arrestato dai Carabinieri

0

(MeridianaNotizie) Roma, 28 ottobre 2017 – La scorsa sera, nel corso di una attività antidroga, i Carabinieri della Stazione di Roma Casalotti hanno arrestato un cittadino italiano, di 23 anni, per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente. I militari si sono appostati sotto casa del giovane per seguirne i movimenti, certi che lo stesso nascondesse della sostanza stupefacente nella propria abitazione. Nei giorni precedenti era stato sottoposto ad un controllo e segnalato amministrativamente per il possesso di una dose di cocaina. Successivamente i Carabinieri si erano messi ad osservare i movimenti del giovane, fino a scoprire quale fosse l’abitazione dove era di fatto domiciliato. La successiva attività di indagine, ha permesso anche di appurare come il giovane ogni volta che doveva rifornire i clienti si recava a casa e prelevare la quantità necessaria. I militari sono entrati in azione bloccandolo, proprio nel momento in cui stava uscendo di casa evitando in questo modo che potesse disfarsi dello stupefacente. Una volta all’interno dell’abitazione hanno effettuato la perquisizione, sia personale che domiciliare, rinvenendo nella camera da letto una scatoletta di metallo con all’interno una prima parte della droga. Vicino alla scatola i militari hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione e le bustine utili al confezionamento delle dosi. Infine all’interno di un armadio, nascosta dentro una felpa, i militari hanno rinvenuto ulteriori grammi di stupefacente ancora da “lavorare”. Dopo l’arresto, il 23enne è stato portato in caserma e trattenuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere condotto in Tribunale per la celebrazione del rito direttissimo. La droga, del peso di circa 50 grammi, e tutto il materiale rinvenuto sono stati sequestrati.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.