Tumore al seno metastatico: come uscire dal muro di silenzio grazie al social

0

(MeridianaNotizie) Roma, 5 ottobre 2017 – Molti lo considerano il tumore assente, ma i numeri dicono tutt’altro. In italia il tumore al seno metastasi colpisce infatti 30mila pazienti. Le donne affette da questa malattia sperimentano solitudine e senso di emarginazione; oltre la metà delle pazienti non sente di ricevere l’attenzione che meriterebbe, né dai media e istituzioni né dal personale sanitario.

La mancanza di prospettive terapeutiche, in contrasto con i grandi successi ottenuti nel trattamento del tumore al seno metastatico, ha alimentato a lungo il disinteresse e la scarsa informazione su questa patologia. Molte cose sono state fatte: LE terapie innovative permettono finalmente di stabilizzare la malattia e migliorare la qualità di vita mentre le pazienti, con un età media di 54 anni hanno scoperto i canili social per uscire allo scoperto e sperimentare nuove forme di aggregazione.

Ma c’è ancora tanto da fare, e come farlo è al centro del corso di formazione professionale Il tumore assente. Carcinoma Mammario Metastatico: formazione e informazione per rompere il silenzio dei media promosso dal master di I livello “La Scienza nella pratica giornalistica” della Università La Sapienza di Roma

La Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.