Rocca Santo Stefano, biglietto di auguri “stupefacente”: neo maggiorenne denunciato

0

(MeridianaNotizie) Roma, 28 novembre 2017 – “Un piccolo pensiero per un piccolo grande fratellino…” e sotto la frase di circostanza, una bustina contenente 5 grammi di hashish. L’originale biglietto di auguri, sequestrato dai Carabinieri della Stazione di Bellegra nel corso di una serie di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i giovani, è stato trovato in possesso di un 27enne di Rocca Santo Stefano ed era destinato ad un suo conoscente divenuto maggiorenne. Il possessore del biglietto “stupefacente”, incensurato, è stato denunciato a piede libero con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.