Roma, controlli dei Carabinieri: sequestrata droga e recuperati 722 pacchetti di sigarette rubati

0

(MeridianaNotizie) Roma, 27 novembre 2017 – Fine settimana di intensi controlli dei Carabinieri della Compagnia Roma Parioli contro il degrado nell’area della Stazione Tiburtina e vie limitrofe, svolta per contrastare ogni forma di illegalità nonché controllare le persone di interesse info-investigativo che vi stazionano, l’attività ha permesso di denunciare a piede libero 2 persone e di sanzionarne altre 6 per divieto di stanziamento – decreto Minniti DASPO Urbano. I Carabinieri hanno anche sequestrato dosi di droga, elevato contravvenzioni al C.d.S. durante i numerosi posti di controllo e rinvenuto, ieri notte, occultato nella vegetazione ai margini del piazzale della Stazione Tiburtina, un sacco di tela contenente 722 pacchetti di sigarette, del valore di circa 4.000 euro, risultati refurtiva di un furto avvenuto poco prima ai danni di una tabaccheria di largo Guido Mazzoni. I Carabinieri sono riusciti a risalire alla provenienza dei tabacchi e a contattare la proprietaria del negozio derubato, restituendole quanto rinvenuto. Le indagini dei Carabinieri proseguono per risalire agli autori del furto. Nei pressi dei parcheggi della stazione, i Carabinieri hanno notato in atteggiamento sospetto un 33enne e un 44enne, entrambi romani con precedenti, trovandoli in possesso di alcuni arnesi da scasso. All’interno dell’autovettura a loro in uso, in sosta poco distante, i militari hanno trovato altri arnesi, chiavi di vario genere e diverse centraline per la messa in moto di veicoli. Entrambi sono stati denunciati a piede libero. All’interno dello scalo ferroviario, i Carabinieri hanno sanzionato 6 persone, cinque cittadini romeni e uno marocchino, per la violazione del divieto di stanziamento, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore (DASPO urbano), perché trovati, senza motivo, nei pressi delle aree di accesso e transito dello scalo ferroviario e delle banchine dei treni. Altre 4 persone sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma perché trovate in possesso di sostanza stupefacente, una decina di dosi tra hashish e marijuana, sequestrate dai Carabinieri. In totale sono state identificate 120 persone e eseguiti accertamenti su 80 veicoli.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.