Roma, dà fuoco ad uno scooter e un’auto e tenta di appiccare un incendio ad un distributore di carburanti

0
1

(MeridianaNotizie) Roma, 28 dicembre 2017 – Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione Roma Monteverde Nuovo hanno arrestato un 43enne, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di incendio doloso e danneggiamento. Nel corso di alcuni controlli del territorio, mentre percorrevano via dei Colli Portuensi, i Carabinieri hanno notato l’uomo, all’interno di un distributore di carburanti, mentre si accingeva a dare fuoco con dei pezzi di cartone in fiamme, una colonnina erogatrice. Dopo averlo bloccato, i Carabinieri hanno subito allontanato il cartone in fiamme, che stava per lambire una pistola erogatrice di gasolio, e lo hanno spento con un secchio d’acqua, evitando il peggio. Successivamente, i Carabinieri hanno accertato che, poco prima, il piromane aveva danneggiato, con altri pezzi di cartone dati alle fiamme, due centraline adibite alla distribuzione del carburante e aveva incendiato uno scooter, distruggendolo completamente, e un’autovettura, danneggiandola parzialmente, parcheggiati poco distante. L’arrestato, trovato anche in possesso di un coltello e un paio di forbici, è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)