Più libri più liberi, XVI fiera piccola e media editoria. Da oggi nella Nuvola di Fuksas

0

(MeridianaNotizie) Roma, 6 dicembre 2017 – Più libri più liberi, la fiera della Piccola e media editoria giunta alla sedicesima edizione, quest’anno cambia per la prima volta sede e si svolge, dal 6 al 10 dicembre, nella Nuvola di Fuksas. Tema 2017 di Più libri più liberi è la legalità. Il nuovo edificio dell’Eur, con i suoi 8000 posti complessivi, consente agli editori di avere 3.500 metri quadrati a disposizione, invece dei 2000 mq del Palazzo dei Congressi. Distribuiti in 5 giorni, gli appuntamenti in programma sono oltre 550 con 500 editori presenti,100 in più dello scorso anno. Tantissimi gli autori stranieri ed italiani presenti, fra i quali Luis Sepulveda, Margo Jefferson, Paul Beatty, Michael Zadoorian, Valeria Luiselli, Marc Auge e Alan Pauls, Andrea Camilleri, Antonio Manzini Paolo Di Paolo, Fulvio Evras, Sandra Petrignani, Nadia Terranova, Teresa Ciabatti, Davide Orecchio, Giordano Meacci, Edoardo Albinati, Marco Lodoli, Roberto Saviano, Walter Siti e Luca Briasco. Previsto anche un incontro con Gigi Proietti e Walter Veltroni dedicato alla Capitale. Una sezione della Fiera, come da tradizione, è quella dedicata ai ragazzi, realizzata in collaborazione con le Biblioteche di Roma, che quest’anno raddoppia gli spazi e gli incontri. Attesissimo Zerocalcare con le sue graphic novel. A inaugurare la manifestazione, il presidente del Senato, Pietro Grasso, che interverrà a Speciale Quante Storie di Corrado Augias in diretta Rai. “Essere qui nella Nuvola sancisce la crescita che aspettavamo da anni – ha detto il presidente di Più libri più liberi, Anna Maria Malato – Il programma è cresciuto, gli editori sono aumentati e siamo orgogliosi del lavoro che è stato fatto”. “Questa fiera è un grande evento. L’editoria indipendente è fondamentale per la citta” ha detto l’assessore capitolino alla Cultura e vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, intervenendo alla presentazione di questa edizione insieme all’assessora alla Cultura della Regione, Lidia Ravera.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.