Roma, oltre 2 kg di marijuana e cocaina al Casilino: 6 nigeriani arrestati

0

(MeridianaNotizie) Roma, 23 gennaio 2018 – Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino, diretto da Pasquale Fiocco, a concludere un’operazione antidroga “lampo” che ha permesso di arrestare 6 persone, tutte di nazionalità nigeriana, che dovranno rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Appostati davanti ad un’abitazione, da tempo tenuta d’occhio, gli investigatori hanno notato un giovane uscire con un vistoso zaino sulle spalle, e dirigersi alla fermata degli autobus. Seguito a distanza e senza mai perderlo di vista, gli agenti hanno deciso di controllarlo prima che riuscisse a salire sul mezzo pubblico. L’uomo, sin da subito si è mostrato molto nervoso. Comportamento che ha insospettito gli agenti che, pertanto, hanno deciso di procedere ad un controllo più accurato. Nello zaino infatti, c’erano due grossi involucri contenenti 2,2 kg di marijuana. La perquisizione è stata estesa, anche con l’aiuto dei cani antidroga, presso l’abitazione del giovane dove, una volta entrati, gli investigatori hanno trovato altre 5 persone, tra cui una donna. Su un tavolino, in bella vista, c’era altra “maria”, mentre, nella camera da letto di uno degli “ospiti”, diversi ovuli contenenti cocaina. Sequestrati anche un bilancino di precisione, un rotolo in cellophane trasparente e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. I cinque, tutti nigeriani, identificati per I.C. di 22 anni, O.P. di 36 anni, A.F. di 30 anni, Y.A. di 34 anni, O.K. di 27 anni e la donna , O.J.V. di 27 anni, alla fine degli accertamenti sono stati arrestati.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.