Roma, utilizzano banconote false per acquistare uno smartphone ed un orologio

0
4

(MeridianaNotizie) Roma, 10 gennaio 2018 – Si è rivolto agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Romanina, diretto da Laura Petroni, il 21enne che nel settembre scorso, dopo aver messo in vendita, su un sito web, un costoso smartphone completo di orologio “dedicato”, era stato truffato da due uomini. 600 euro il prezzo pattuito tra il venditore e gli acquirenti. Sebbene la vittima avesse avuto dubbi sin dall’inizio sull’ autenticità delle banconote da 50 euro consegnategli, intimorito dalla presenza di più persone, aveva preferito prendere i soldi e recarsi in commissariato. Gli investigatori, partendo dalla targa dell’auto fornita dal denunciante, oltre che dal telefono utilizzato, sono riusciti ben presto a dare un volto ai truffatori, riconosciuti dalla vittima nel corso di una individuazione fotografica. A casa del più giovane, gli agenti hanno recuperato l’orologio, mentre il telefono è stato trovato presso un terzo acquirente, che a sua volta lo aveva comprato per 350 euro. Truffa e messa in circolazione di banconote false, questi i reati contestati ai due nell’ambito del procedimento penale aperto nei loro confronti.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)