Roma, vandali in azione a Villa Sciarra: intervento del Servizio Giardini

0
3

(MeridianaNotizie) Roma, 5 febbraio 2018 – Nella notte tra il sabato 3 e domenica 4 febbraio sono stati danneggiati a Villa Sciarra con una inspiegabile violenza giochi per i bambini, fioriere, panchine, cestini, cartelli della toponomastica. Accorso sul posto nelle prime ore di domenica, il Servizio Giardini di Roma Capitale ha interessato immediatamente la Sovrintendenza ai Beni Culturali e le forze dell’ordine per constatare i danni e denunciare quanto accaduto. “I vandali – si legge in un comunicato del Campidoglio – hanno agito con grande tempismo: Villa Sciarra fa parte del lotto di parchi e ville storiche dei Municipi I, II, III e XV per cui l’Associazione Carabinieri in congedo “Martiri di Nassiriya” ha dato la disponibilità a svolgere un servizio di volontariato per la chiusura e l’apertura dei cancelli. La firma per la convenzione con Roma Capitale è prevista per lunedì 5 febbraio”. “L’affidamento del servizio ai Carabinieri in congedo – sottolinea il Campidoglio – è frutto di un avviso pubblico che ha già portato ad assegnare l’apertura e la chiusura dei cancelli di altri spazi verdi di pregio all’Associazione Earth che già opera nei Municipi V, VII, VIII, XII e XIII. Altri parchi e giardini pubblici sono presidiati dal nucleo PICS della Polizia Locale grazie ad un accordo con il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale. “Episodi come quelli di oggi – conclude la nota – vanno denunciati con forza da chiunque ha a cuore il bene della città senza cercare alibi o giustificazioni. Degrado, atti di vandalismo e danneggiamenti ai beni comuni richiedono, oltre a cancelli e telecamere di sicurezza, un profondo mutamento culturale che parte dalla legalità declinata in ogni momento della vita civile e amministrativa. Un cambio di sistema che a Roma è stato avviato e che sosterremo con determinazione in ogni nostra scelta”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)