Civitavecchia, rintracciato su un treno Pisa-Roma un minore allontanatosi da casa

0

(MeridianaNotizie) Roma, 7 marzo 2018 – Grazie ai quotidiani controlli svolti nelle stazioni e sui treni, gli Agenti della Polizia di Stato della Polfer di Civitavecchia hanno rintracciato un minore di appena 12 anni che si era allontanato dalla sua abitazione in Toscana. Nel pomeriggio di ieri, infatti, volendo riconquistare la libertà di cui godeva nel Paese d’origine, il ragazzo, originario di un Paese dell’Africa Centrale, ha preso la sua bicicletta e con la stessa è salito su un treno diretto a Roma, intenzionato a visitare la Città Eterna. Una pattuglia della Polfer, che svolgeva servizio di scorta proprio su quel treno da Pisa a Roma, ha notato il ragazzino da solo, lo ha prontamente avvicinato ed ha iniziato a colloquiare con lo stesso; subito è emerso che viaggiava da solo, per cui sono stati effettuati accertamenti che hanno consentito di rintracciare i genitori adottivi, i quali, molto preoccupati, avevano già avvisato le forze dell’ordine. Non appena avvisati del ritrovamento, gli stessi sono subito venuti a Civitavecchia dove hanno potuto così riabbracciare il ragazzo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.