Roma, 200 pasticche sequestrate: 2 pusher di yaba arrestati

0

(MeridianaNotizie) Roma, 27 marzo 2018 – La scorsa notte, nel corso di una mirata attività investigativa, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato due cittadini del Bangladesh, di 33 anni e di 22 anni, nullafacenti e senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari hanno fermato, in due diversi blitz, i pusher in via Labico, nota piazza per lo spaccio della sostanza stupefacente da sballo “yaba”. Il 33enne, già conosciuto ai militari per i suoi trascorsi negli ambienti della droga, è stato visto più volte appartarsi con dei connazionali e così è stato fermato per un controllo. Nelle tasche dei pantaloni, a seguito della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto un sacchetto di cellophane contenente ben 200 pasticche di yaba. Il 22enne, invece, è stato “pizzicato” poco dopo mentre cedeva alcune pasticche ad un giovane connazionale. In suo possesso sono state trovate, in totale, una decina di pasticche di yaba. Tutta la droga è stata sequestrata mentre i due arrestati sono stati condotti in caserma e trattenuti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.