Il Teatro di Roma per la legalità, appuntamenti all’Argentina e al Teatro di Villa Torlonia

0
4

(MeridianaNotizie) Roma, 26 marzo 2018 – Il Teatro di Roma dedica ai temi della giustizia e della verità il percorso “Il Teatro Per La Legalità”, un’occasione di riflessione con cui contribuire a mantenere vivo il senso civico e i valori fondanti della nostra società: la convivenza, il vivere civile e l’essere partecipe di una comunità. Un impegno che restituisce al teatro il suo valore etico, di denuncia e di educazione civica per le giovani generazioni.Da Sangue nostro, un’altra storia di mafia, che rievoca la strage avvenuta a Pizzolungo, di e con Fabrizio Coniglio, in scena con Alessia Giuliani (26 marzo, Teatro Argentina) e che propone dopo lo spettacolo gli interventi di Piercamillo Davigo e Margherita Asta; al racconto della mafia attraverso i “racconti” degli stessi mafiosi con Parole d’onore, tratto dal testo di Attilio Bolzoni, interpretato da Marco Gambino (27 e 28 marzo, Teatro di Villa Torlonia); mentre a Pasolini è dedicato il monologo Pasolini: la verità scritto, diretto e interpretato da Claudio Pierantoni (22 aprile, Teatro Argentina), con in scena le percussioni del grande Roberto Gatto. Sempre alle nuove generazioni è destinato Dieci storie proprio così-terzo atto, spettacolo di Giulia Minoli e Emanuela Giordano, in cartellone fino al 29 marzo al Teatro India nell’ambito del Festival dell’impegno civile “Un’altra storia”.

(a cura di Cecilia Gufglielmetti)