Roma, Metro C: partite “talpe” verso Amba Aradam

0
5

(MeridianaNotizie) Roma, 21 marzo 2018 – L’assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo, e il presidente della Commissione capitolina Mobilità, Enrico Stefàno, hanno fatto un sopralluogo nel cantiere di via Sannio. Da lì sono partite le TBM (Tunnel boring machine), le cosiddette “talpe meccaniche” che scaveranno, lungo la tratta T3, il tunnel verso la futura stazione metropolitana di Amba Aradam. “Stiamo monitorando giorno per giorno lo stato di avanzamento delle operazioni – ha dichiarato Linda Meleo – per dare un aggiornamento puntuale sulle attività messe in campo. Crediamo nello sviluppo delle infrastrutture su ferro e, grazie alle attività di collaborazione che abbiamo portato avanti in questi mesi con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, abbiamo ricevuto oltre 30 milioni per l’acquisito di 4 nuovi treni per la metro C. Per la città significherà usufruire di un servizio puntale e più frequente”. “Abbiamo fatto un altro sopralluogo per seguire da vicino le prime operazioni delle ‘talpe meccaniche’. Un altro piccolo passo in avanti – ha spiegato Enrico Stefàno – verso la realizzazione di un progetto che in concreto significherà più corse e un collegamento veloce, grazie anche all’apertura di nuove stazioni”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)