Pomezia, sabato 21 “Note d’Autore”, la terza edizione meeting letterario nazionale

0
1

 

III Edizione MEETING LETTERARIO NAZIONALE 

“NOTE D’AUTORE”

 

(MeridianaNotizie) Roma, 14 aprile 2018 –  Sabato 21 Aprile 2018 dalle ore 15.30 alle 21.00 presso la Sala Congressi Ascanio dell’Hotel Enea Via Del Mare, 83 Pomezia (Rm) 22 Scrittori emergenti ed affermati presenteranno le loro ultime novità letterarie di diverso genere: narrativa, poesia, saggistica, filosofia pubblicate nel panorama editoriale italiano e distribuite sul territorio nazionale.L’evento, ideato, coordinato e moderato dalla docente Mary Potenza è una rassegna letteraria nazionale finalizzata a fornire spazio a scrittori, giornalisti, saggisti e poeti italiani.Ciascun autore avrà a disposizione quindici minuti per presentare la propria pubblicazione, esporre l’opera, leggere alcuni passi ed interloquire col pubblico presente in sala. Al Meeting prenderanno parte giornalisti, fotografi ed artisti del territorio, gli Scrittori saranno presenti per tutta la durata dei lavori. Provenienti da tutta Italia sono: PATRIZIO PACIONI da Milano, RENZO MAGGIORE da Trieste, FABIO BALISTA da Pesaro, RAFFAELE D’ORAZI da Viterbo, ANTONELLA MASSA da Milano, ANNA MARIA DALL’OLIO da Pistoia, RENATO DI PANE da Messina, FLAVIO LEONORI da Pomezia, SALVATORE BUCCAFUSCA da Roma, FABIO CANESTRARI da Roma, EMILIANO ALBANESE da Ostia, GIOVANNI GENTILE da Nettuno, PAOLA LENA da Ardea, LUIGI SALUSTRI da Anzio, SALVATORE COLUCCI da Caserta, CLARA ORLANDI da Roma, SIMONA MAZZA da Roma, GIUSEPPE VATINNO da Roma, FEDERICO PASTORI da Tivoli, PAOLO COCHI da Roma, LISA SANTARELLI da Ostia, MARY POTENZA da Pomezia.“Sono entusiasta di organizzare questa terza Edizione del Meeting a Pomezia, che per le sue caratteristiche di città metropolitana di Roma, reputo adatta alla crescita ed espansione di eventi letterari di questo genere. Occorre innalzare e diffondere la cultura creando nuovi incontri e confronti in un continuo e costante percorso di crescita e miglioramento nell’ambito delle espressioni artistico – culturali in genere” conclude soddisfatta l’autrice Mary Potenza.