Roma, tamponano l’auto di un poliziotto e poi cercano di rapinarlo

0
2

(MeridianaNotizie) Roma, 11 maggio 2018 – E’ accaduto ieri sera in via Prenestina. Libero dal servizio, un agente della Polizia di Stato, si trovava a bordo della propria autovettura quando all’improvviso è stato tamponato da un altro veicolo con due persone a bordo. Sceso dalla vettura per constatare il danno subito, il conducente dell’altro mezzo, ha tentato di riprendere la marcia per allontanarsi. A quel punto il poliziotto si è avvicinato e, mostrando il tesserino di appartenenza si è qualificato. L’altro improvvisamente, gli ha strappato di mano il portafoglio tentando di asportarglielo. Durante il tentativo di bloccare i due malviventi, il poliziotto è stato aggredito con un pugno al volto. Grazie anche all’intervento di altre pattuglie del Reparto Volanti e del commissariato Prenestino, i due malviventi sono stati bloccati. Identificati per S.D. e B.A. entrambi ucraini rispettivamente di 33 e 40 anni, sono stati accompagnati negli uffici del commissariato Casilino dove sono stati arrestati per tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)