Civitavecchia, Volpi(FDI):Tra le macerie del Pala Grammatico degrado e senza tetto. Urge intervento del Prefetto.

0

 

 

Civitavecchia, Tra le macerie del Pala Grammatico degrado e senza tetto. Urge intervento del Prefetto.

(MeridianaNotizie) Roma 28 giugno 2018 – Dopo il crollo del Pala Grammatico avvenuto nel mese di marzo 2018, struttura sportiva ospitante le squadre locale di Handball militante in serie A, il Comune di Civitavecchia lo ha letteralmente abbandonato al proprio destino. La struttura, recintata da transenne decadenti e ormai inutili, è stata occupata da decine di senza tetto di diverse nazionalità che trascorrono le giornate consumando alcolici e bivaccando nella piazza. La situazione di degrado creatasi intorno al Pala Grammatico preoccupa i residenti e gli utenti dell’Istituto tecnico economico Guido Baccelli e del Poliambulatorio dell’Asl Roma 4 che sono distanti pochissimi metri. Ieri nel corso di un sopralluogo all’Istituto Baccelli organizzato dal nucleo decoro urbano del Circolo di Fratelli d’Italia Giorgio Almirante per visionare insieme lo stato esterno della scuola di proprietà della Città metropolitana di Roma abbiamo ulteriormente preso atto della pericolosità di ciò che ruota intorno e vive all’interno del Pala Grammatico e dell’assenza di sicurezza. Al fine di informare gli organi istituzionali competenti ho presentato una interrogazione consiliare per chiedere l’immediato interesse della Sindaca Raggi e del Prefetto.
E’ quanto dichiara in una nota Andrea Volpi Consigliere della Città metropolitana di Fratelli d’Italia.

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.