Campidoglio, partono lavori per riapertura via Masaniello

0
4

(MeridianaNotizie) Roma, 29 giugno 2018 – Partono la prossima settimana e si concluderanno a fine agosto, i lavori di manutenzione straordinaria di Via Masaniello, la rampa di accesso alla stazione Tiburtina. La via, chiusa da dicembre 2015 a causa del cedimento di parte della pavimentazione stradale, è stata oggetto di indagini anche da parte di Acea Ato, che ha riscontrato delle problematiche sulla fogna sottostante.

“Ricuciamo finalmente una ferita della nostra città: una strada chiusa da ben tre anni, dal dicembre del 2015, una via fondamentale per arrivare alla stazione Tiburtina. I lavori, attesi da tanto tempo dai cittadini, partiranno la prossima settimana e contiamo di riaprire la strada a breve in modo che i residenti del quartiere e soprattutto i viaggiatori possano raggiungere più facilmente la stazione”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi. Il progetto, che consta di circa 230 mila euro di fondi giubilari, prevede il rifacimento completo sia della condotta fognaria e sia della rete secondaria di collegamento delle caditoie stradali, che vengono riposizionate con un passo idoneo a garantire un più efficiente allontanamento delle acque di origine meteorica. Inoltre, si procederà ad un rifacimento profondo della pavimentazione stradale per una superficie complessiva pari a circa 2.000 metri quadrati, oltre che all’allargamento del marciapiede sul lato parallelo ai binari. “Dopo qualche anno di fermo, stiamo lavorando per recuperare le opere rimaste indietro e restituire anche questa strada ai legittimi proprietari: i cittadini. Sappiamo che si tratta di una via che agevola di molto il raggiungimento della Stazione Tiburtina e il cui ripristino è importante per la viabilità del quartiere anche rispetto alla fruibilità dei servizi di trasporto pubblico”, dichiara l’Assessora alle Infrastrutture Margherita Gatta.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)