Palazzetto dello Sport, l’impianto di viale Tiziano verrà riqualificato

0
227

(MeridianaNotizie) Roma, 11 giugno 2018 – Si è appena chiusa l’ultima stagione sportiva al Palazzetto dello Sport di viale Tiziano, così da consentire l’avvio dei lavori di riqualificazione a inizio 2019. Il Campidoglio ha messo a bilancio circa tre milioni di euro per la manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura e ora si è obbligati a chiuderla, dato che da molti anni l’impianto necessita di interventi significativi, anche per mettere a norma gli impianti. Grazie all’impegno profuso da Roma Capitale per trovare i fondi, il Palazzetto potrà tornare agli splendori d’origine, quelli dovuti all’architetto Nervi che lo progettò negli anni ‘50. La chiusura, prevista per un periodo di circa due anni, porterà con sé la necessità di spostamento delle compagini sportive che disputavano i campionati all’interno del Palazzetto. L’Amministrazione ha in corso incontri con le squadre per verificare la disponibilità di diversi impianti comunali, della Fiera di Roma, del Foro Italico e del Palalottomatica. Si attende a breve un accordo. Intanto i rappresentanti delle squadre sono stati invitati in Campidoglio per fare il punto e cercare, nel caso non vadano in porto gli accordi in via di definizione, nuovi impianti. Si cercano “tutte le soluzioni possibili”, afferma una nota dello stesso Campidoglio, “per far sì che il basket e il volley possano restare nella Capitale”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)