Aeranti Corallo: Governo cancelli norme penalizzanti tv locali da Finanziaria 2011

371

(Meridiananotizie) Roma, 14 luglio 2011, Recuperare le frequenze sottratte alle tv locali e incrementare gli indennizzi per coloro che dovranno dismettere le imprese. Queste due delle proposte dell’Aeranti corallo che rappresenta circa mille imprese radiofoniche e televisive locali, analogiche e digitali, satellitari, via internet, nonché agenzie di informazione radiotelevisiva e concessionarie pubblicitarie radiotelevisive. Il governo deve comprendere l’importanza delle televisioni locali sia come organi di informazione sul territorio sia come volano dei consumi delle piccole e medie imprese locali. Il governo deve abbandonare la logica duo polistica televisiva. Il servizio.

Articolo precedenteRoma, sicurezza: per Mantovano nuovo Piano Urbanistico ma nessun aumento risorse
Articolo successivoRoma, Bioparco: presentato “Roma Unforgettable”, un marchio che vuole bene a Roma