Roma, alla galleria Tartaglia Antonio Fiore: figure cosmiche per un futuro ricco di colori

399

(Meridiananotizie) Roma, 7 ottobre 2011 – Dal 6 fino al 29 di questo mese alla Galleria Tartaglia Arte in Via XX Settembre, in concomitanza della 7a edizione della “Giornata del contemporaneo” indetta dall’AMACI, si può visitare la mostra personale di Antonio Fiore. Inizialmente, nell’ambito del Movimento Agrà, la sua produzione artistica era di “quadri-messaggio”. Fu “battezzato”, poi, da Monachesi con lo pseudonimo di UFAGRA’, dove U stava per Universo, in quanto il Movimento Agrà è universale, F per Fiore, e Agrà, il Movimento stesso. Il servizio di Mariacristina Massaro

Articolo precedenteRoma, dopo i rifiuti un bosco di 130 ettari: così nascerà la Malagrotta 2
Articolo successivoRoma, bocca verità: nuovo look di piazza Santa Maria in Cosmodin parte dai giardini