Roma, trasporto pubblico: Alemanno e Polverini chiedono fondi al Governo

271

(Meridiananotizie) Roma, 11 gennaio 2012 – «Il governo ha preso atto della necessità di un intervento statale per garantire il trasporto pubblico locale nelle città. È impensabile che il tpl possa essere pagato solo attraverso le tariffe e i biglietti». Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al termine dell’incontro con il governo sul Trasporto pubblico locale svoltosi questa mattina al ministero per gli Affari regionali, cui ha partecipato anche la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini. Dal dibattito è emersa la necessità di un contributo pubblico che permetta al tpl di non saltare, ma dovrà essere definita quale sia la disponibilità da parte del governo e le forme di questo sostegno, motivo per cui è stato deciso di convocare un tavolo tecnico da cui dovranno uscire le cifre. L’amministrazione capitolina ha chiesto dunque con urgenza risposte chiare dal ministro per gli affari regionali, Piero Gnudi. Il servizio di Andrea Fiorilli

Articolo precedenteRoma, da Guardia di Finanza smantellata organizzazione criminale per spaccio di droga
Articolo successivoRoma, Sport: la Corsa dei Miguel, l’edizione 2012 all’insegna dell’ambiente