Il Coni premia i campioni delle Fiamme Gialle. Malagò: sono l’eccellenza del paese VIDEO

423

(Meridiananotizie) Roma, 22 aprile 2013 – Scherma, canottaggio, atletica leggera, karate, sci, pattinaggio, sono queste alcune delle discipline protagoniste dello sport italiano,coni conosciute in tutto il mondo a livelli olimpionici. Sport praticati dagli atleti delle Fiamme Gialle dello stato, premiati stamattina dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, e Saverio Capolupo, Comandante Generale della Guardia di Finanza.

Gli atleti premiati, hanno rappresentato l’Italia nei giochi olimpici di Londra del 2012 e nei Campionati Europei, e hanno fatto brillare la nazionale con le medaglie d’oro e d’argento conquistate grazie a tanta dedizione e anni di sacrificio. E c’è chi come Niccolò Campriani campione di tiro a segno, ha compiuto non solo un percorso sportivo che lo ha portato a vincere la medaglia d’oro a Londra 2012, ma anche spirituale. Un cammino che lo ha aiutato a capire che la vera sfida di un campione è verso se stesso, come spiega nel suo libro “Ricordati di dimenticare la paura”.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Sport:

Internazionali BNL di tennis, al Foro Italico tornano Nadal Federer e le italiane Pennetta e Schiavone VIDEO

Il mondo dello sport e della politica rende omaggio a Pietro Mennea VIDEO

Premio Andrea Fortunato, sport e istituzioni unite per la legge sul passaporto ematico VIDEO

Articolo precedenteNatale di Roma sul green con la Classic by Laura Biagiotti Parfums VIDEO
Articolo successivoContro la crisi arriva la Task Force Cna VIDEO